Orari di apertura

Dal Lunedì al Venerdì
ore 8.30 - 13.00 / 15.30 - 19.00
+39 080 395 80 30
segreteria@ortopediadecicco.it

Digitalizzazione dei pazienti

Nella nostra azienda, ci avvaliamo delle più avanzate tecniche per la digitalizzazione dei pazienti. Abbiamo a nostra disposizione uno scanner 3D(Figura 1), che ci garantisce la possibilità di scansionare i nostri pazienti in meno di due minuti. Questo scanner utilizza un campo magnetico per posizionarsi nello spazio, e ottiene la superficie 3D grazie a una linea laser e a una fotocamera (precisione +/-0.1mmsulla superficie). Grazie ad un sensore posizionato sullo scanner è anche possibile correggere i movimenti effettuati dai pazienti durante la loro digitalizzazione. 

Oltre allo scanner 3D abbiamo a nostra disposizione uno structure sensor(Figura 2) che non è altro che un sensore 3D che si applica ai dispositivi portatili(come un iPad) e ci permette in minor tempo di effettuare scansioni sui nostri pazienti con grande precisione. Questa tecnica di digitalizzazione la utilizziamo soprattutto per la scansione dei busti dei nostri pazienti in modo tale da avere enormi vantaggi sia nella precisione durante la fase di rilevazione delle misure del paziente, sia dal punto di vista dei tempi di acquisizione delle misure, e soprattutto sono numerosi i vantaggi per i nostri pazienti che non dovranno più essere sottoposti a calchi in gesso con gli svantaggi che ne conseguono da questa tradizionale tecnica(sporcarsi di gesso, rimanere in trazione per parecchi minuti..)
Oggi grazie a questa tecnologia riusciamo a confezionare corsetti ortopedici in appena 5 ore lavorative, creando così situazioni favorevoli per i pazienti che ad esempio sono reduci da un trattamento con E.D.F. e hanno necessità di indossare il corsetto ortopedico quasi istantaneamente dopo la rimozione del gesso e soprattutto per quei pazienti che per raggiungere la nostra azienda sono costretti a fare decine di chilometri, con un indiscutibile vantaggio sia da un punto di vista logistico che economico. Non meno importante i vantaggi per i nostri giovani pazienti, non costretti più a sottoporsi alla tortura dei calchi gessati con disagi che quest’ultimo comporta: sporcarsi di gesso, doversi lavare, restare in trazione per diversi minuti, attendere con ansia la rimozione, dopo averlo tagliato con la sega oscillante.